Lanièce, in programma governo mancano politiche montagna

'Speriamo impegno in autonomie alpine'

(ANSA) - AOSTA, 26 FEB - "Mi dispiace aver rilevato la mancanza di riferimenti nel programma di Governo del sostegno delle politiche della montagna, alle Autonomie Speciali e alle Minoranze linguistiche: speriamo quindi in un impegno concreto verso le nostre realtà di autonomie alpine". Così il senatore Albert Lanièce, nel suo intervento alla cerimonia del 75/o anniversario dell'Autonomia e del 73/o dello Statuto speciale della Valle d'Aosta.
    "Nelle ultime due legislature, - ha aggiunto il parlamentare - una e mezza, cioè 8 anni, si sono avvicendati alla guida di questo paese ben sei governi, un governo ogni circa 1,3 anni...immagine plastica di come questo Paese non sia ancora riuscito a iniziare quelle riforme strutturali, la riforma elettorale in primis, che possano finalmente trasformarlo in un Paese moderno all'altezza delle sfide veramente epocali che ci aspettano". Secondo Lanièce "il presidente Draghi, persona di altissimo profilo internazionale, ha annunciato una serie di importanti riforme nel programma di questo governo: il tempo a disposizione, da qui a fine legislatura, e l'eterogeneità delle forze politiche che sostengono questo esecutivo mi fanno però molto dubitare sulla riuscita di questo grosso obiettivo".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie