Covid: Gimbe, in Vda 101 positivi su 100.000 abitanti

Situazione migliora ancora. Vaccinato 3,13% popolazione

In Valle d'Aosta la situazione del contagio da Covid-19 continua a migliorare. Lo rivela il report settimana della Fondazione Gimbe (10-16 febbraio) sull'emergenza coronavirus.
    In dettaglio i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti scendono a 101, l'incremento dei casi è dello 0,8%, i casi testati per 100.000 abitanti sono stati 494, i posti letto occupati da pazienti Covid in area medica sono il 4% e quelli in terapia intensiva il 10%.
    Per quanto riguarda i vaccini in Valle d'Aosta la percentuale di popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 3,13% che la pone al secondo posto tra le regioni (media italiana 2,18%), la percentuale di dosi di vaccino somministrate a "personale non sanitario" è pari al 28% e la percentuale di dosi di vaccino somministrate a "over 80 anni" è pari al 12%. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie