Valle d'Aosta

Covid: stazioni sci Vda al lavoro su ipotesi riapertura

Assessore Bertschy, aspettiamo decisione governo su mobilità

Dopo il via libera del Cts per il 15 febbraio, le società che gestiscono i comprensori sciistici valdostani sono al lavoro per predisporre, entro l'inizio della prossima settimana, un piano di riapertura degli impianti. E' quanto è emerso oggi da una riunione convocata dalla Regione Valle d'Aosta cui hanno partecipato tutti i vertici delle imprese funiviarie. "Aspettiamo una decisione del governo - spiega il vice presidente della Regione e assessore con delega allo sci Luigi Bertschy - se venisse consentita la mobilità tra regioni avvieremo subito i confronti con le forze dell'ordine, gli enti locali e gli albergatori per organizzare l'avvio della stagione in sicurezza".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie