Regione: insediata Consulta Lavori pubblici

Marzi, invertire spirale di crisi che stiamo vivendo

Effettuare una prima ricognizione delle problematiche del settore dei lavori pubblici in Valle d'Aosta: è stato l'obiettivo della prima riunione della Consulta regionale dei Lavori pubblici, organismo presieduto dall'Assessore alle Opere pubbliche, Carlo Marzi, e composto dai rappresentanti delle imprese edili, degli artigiani, dei sindacati e dei professionisti, oltre che del Cpel e dell'Amministrazione regionale.
    Marzi ha illustrato le attività svolte nel settore degli affidamenti dei lavori pubblici e dei servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria nel 2020, anno segnato dall'emergenza Covid-19. Poi - come riportato in una nota - "ha evidenziato gli importanti risultati ottenuti a beneficio dell'economia regionale, in particolare quelli relativi alle misure di affidamento destinate a valorizzare le potenzialità del territorio: Quasi il 96% del valore complessivo dei lavori affidati nel 2020, percentuale che corrisponde a circa 18,5 milioni di euro, è stato aggiudicato a imprese valdostane attraverso procedure competitive trasparenti e aperte ad una pluralità di soggetti".
    "L'incontro - commenta Marzi - è stato il momento per procedere nel lavoro di coordinamento tra Amministrazione regionale e territorio sui principali interventi da mettere in campo in materia di lavori pubblici, al di là delle singole posizioni rappresentate. Il lavoro continuerà in modo congiunto tra tecnici regionali e imprese, professionisti e sindacati per individuare ulteriori azioni utili a fronteggiare questo momento di crisi economica. Questi risultati costituiscono un valido punto di partenza del confronto con imprese, professionisti e sindacati, finalizzato a invertire la spirale di crisi che stiamo vivendo, cercando di rafforzare il settore con investimenti pubblici e misure di semplificazione amministrativa in materia di interventi di edilizia pubblica e privata".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie