Ordine al Merito Repubblica per Egidio Marchese

Lavevaz, è un onore per la nostra comunità

"Per il suo impegno nello sport paralimpico e la sua dedizione alla pratica sportiva come occasione di inclusione sociale" al valdostano Egidio Marchese è stato conferita l'onorificenza dell'Ordine al Merito della Repubblica italiana. Lo ha comunicato la Regione Valle d'Aosta.
    "È un onore per la nostra comunità sapere che un valdostano ha ottenuto il più importante e significativo riconoscimento a livello nazionale - commenta il Presidente della Regione, Erik Lavevaz - che testimonia il suo costante impegno nel mondo dello sport paralimpico e la sua dedizione alla pratica sportiva come occasione di inclusione sociale".
    Nato in Calabria, Marchese si trasferì in Valle d'Aosta per lavoro nei primi anni '90. A gennaio 1977 è stato vittima di un incidente stradale che lo ha costretto su una sedia a rotelle.
    E' stato avvicinandosi all'Associazione valdostana paraplegici, di cui oggi è rappresentante legale, che è entrato nel mondo dello sport per diversamente abili. Con il curling ha partecipato alla Paralimpiadi di Torino del 2006 e a quelle di Vancouver del 2010. Attualmente, è Presidente della Disval asd, società sportiva valdostana per persone con disabilità.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie