Sci nordico: cdm; Pellegrino vince a Dresda, è leader sprint

Azzurro batte Young e Retivykh, tocca 16/o successo in carriera

Un'altra vittoria per Federico Pellegrino, che dopo la prova di forza di Davos, replica anche a Dresda nella sprint a tecnica libera. Il poliziotto di Nus si impone nella finale con il tempo di 2'21"96, precedendo di 53 centesimi i britannico Andrew Young e di 91 il russo Gleb Retivykh.
    Per l'azzurro si tratta della vittoria numero 16 in carriera nelle gare individuali di coppa del mondo, cui vanno aggiunte le due vittorie in coppia, per una striscia vincente che si allunga sempre di più. Pellegrino prende così la vetta della classifica sprint con 220 punti, e alle sue spalle ci sono proprio il russo Alexander Bolshunov, Retivikh e Young. L'unico altro azzurro presente nei turni di finale era Michael Helleweger, uscito al primo turno.
    Nella gara femminile, brava Lucia Scardoni a prendere la finale anche se poi si è dovuta accontentare del sesto posto. La vittoria è andata alla svizzera Nadine Faehndrich con il tempo di 2'38"52, davanti all'americana Sophie Caldwell e alla slovena Anamarija Lampic. Alice Canclini, unica altra azzurra nei turni di finale si è fermata ai quarti. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie