Mostre: virtual tour per opere Angelo Abrate, il pittore alpinista

Per ammirare alcuni quadri del 'peintre du Mont-Blanc'

Un "virtual tour' per la mostra di Angelo Abrate, il pittore alpinista, allestita alla Chiesa di San Lorenzo ad Aosta. Lo organizza l'assessorato dei Beni culturali al fine di "raggiungere tutti coloro che amano il mondo dell'arte".
    "L'ideazione del prodotto mediatico - si legge in una nota - consentirà al pubblico, attraverso diversi punti collocati virtualmente nella Chiesa di San Lorenzo, di vedere l'intero allestimento e di ammirare nel dettaglio più di dieci opere presenti in mostra (sul totale di 32), accompagnate da brevi video commentati da Daria Jorioz, storica dell'arte e dirigente regionale".
    Curata da Leonardo Acerbi e Marina Mais, l''esposizione è composta da quattro sezioni tematiche: 'Uno sguardo sulla Valle d'Aosta e sulle valli del Monte Bianco', 'La Valle d'Aosta a quote più alte', 'A Sallanches e non solo' e 'Dalle Dolomiti al Mediterraneo'.
    "Angelo Abrate vive intensamente la passione per la montagna - prosegue la nota - che diventa il soggetto prediletto delle sue opere pittoriche. Dalla città si trasferisce in montagna, prima a Courmayeur e poi a Sallanches, dipingendo così en plein air da una parte e dall'altra delle Alpi il "suo" Monte Bianco, divenendo per tutti le peintre du Mont-Blanc".
    Il virtual tour è visibile sulla Home page del sito della Regione autonoma Valle d'Aosta e nella Sezione Cultura/Mostre; su Twitter, alla pagina "Valle d'Aosta Cultura".

 

VIRTUAL TOUR https://www.esse38.com/vt-angelo-abrate/
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie