Covid: Lavevaz, da 9 novembre Vda ha dati da zona arancione

"Oggi situazione migliore rispetto a regioni in zona gialla"

"Dal 9 novembre la Valle d'Aosta è in scenario arancione. Nell'ultima settimana dovremmo avere un rischio moderato e un Rt inferiore a 1, pertanto esser in zona gialla o anche meno". Lo ha detto il presidente della Regione Valle d'Aosta, Erik Lavevaz, durante una conferenza stampa per fare il punto sull'emergenza epidemiologica. "Ho scritto una lettera al ministro Speranza per chiedere spiegazioni - ha aggiunto - e lui mi ha ribadito al telefono la validità delle sue decisioni in base alle indicazioni della cabina di regia. E' stato rilevato il miglioramento dei dati della Valle d'Aosta ma si prende come riferimento la data della riunione della cabina di regia e non da quando i dati sono migliorati. Una situazione imbarazzante, un sistema non corretto dal punto di vista di parità di trattamento. Oggi la nostra situazione è migliore rispetto a regioni che sono gialle, come il Veneto". Lavevaz ha annunciato che a breve sarà firmata un'ordinanza che disporrà da domani la riapertura dei negozi di vicinato in Valle d'Aosta.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie