Covid: in Valle d'Aosta si lavora a screening su studenti

Caveri, avrebbe un significato importante

"Le autorità sanitarie sono al lavoro per realizzare uno screening sugli studenti che avrebbe un significato importante, costituirebbe un'altra foto della società valdostana". Lo ha detto l'assessore regionale all'istruzione Luciano Caveri, sottolineando che si punta "a far tesoro dello screening effettuato sugli insegnanti". In tal senso l'operazione ha coinvolto 1.426 tra docenti e educatori, rivelando la positività del 3,4% (48 soggetti). Un dato - secondo l'assessore - "non tranquillizzante". Il presidente della Regione, Erik Lavevaz, ha poi aggiunto che "sulla riapertura delle lezioni in presenza per gli alunni di seconda e terza media sono in corso valutazioni". 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie