Covid: ospedale da campo operativo da lunedì

Saranno allestiti 20 posti letto oltre a 2 per terapia intensiva

(ANSA) - AOSTA, 26 NOV - Entrerà in funzione lunedì prossimo l'ospedale da campo fornito dall'Esercito Italiano per tramite della Protezione civile, installato in un capannone nell'area dell'Espace Aosta. Lo riferisce l'Azienda Usl della Valle. La struttura ospiterà i soggetti dimessi dall'ospedale regionale con un grado di necessità di assistenza sanitaria elevato. Nelle tende saranno allestiti venti posti letto per le degenze e due per l'eventuale necessità di terapia intensiva in emergenza.
    È previsto l'impiego di un direttore sanitario, cinque medici, dieci infermieri, quattordici operatori sanitari, tutti appartenenti all'Esercito italiano.
    "Oltre all'importanza di avere a disposizione questa struttura - spiega il commissario Usl, Angelo Michele Pescarmona - è fondamentale, per noi, che il personale impiegato nell'ospedale da campo è fornito dalle Forze Armate. In questo modo il Parini può impiegare le proprie risorse in altre attività legate al ripristino dei reparti e alla riattivazione di quelle che si occupano di patologie non-covid, che hanno diminuito e rallentato pur non essendo mai state completamente chiuse".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie