Covid: Iss, indice Rt Valle d'Aosta è 1,89

"Regione a rischio alto di trasmissione non controllata"

L'indice di trasmissibilità Rt del Covid-19 nel periodo 8-21 ottobre 2020 in Valle d'Aosta è di 1,89. Il dato emerge dal monitoraggio settimanale dell'Istituto superiore della Sanità e del ministero della Salute. Hanno un indice di contagio più alto Piemonte (2,16), Lombardia (2,09), e Provincia autonoma di Bolzano (1,96).
    In base al monitoraggio sono 11 le regioni classificate a rischio elevato di una trasmissione non controllata di Sars-CoV-2 e quattro regioni (Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte), più la provincia di Bolzano, sono nello scenario 4. Delle 11 regioni, cinque sono considerate a rischio alto a titolo precauzionale ma il dato non è attendibile perché la sorveglianza è insufficiente al momento della valutazione.
    Altre otto Regioni e Province autonome sono classificate a rischio moderato con una probabilità elevata di progredire a rischio alto nel prossimo mese. Quelle a rischio alto sono l'Abruzzo, la Basilicata, la Calabria, la Liguria, la Lombardia, il Piemonte, la Puglia, la Sicilia, la Toscana, la Valle d'Aosta e il Veneto.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie