Barmasse, Isav non basta e si cercano alternative

"Dalle microcomunità ad altre strutture per pazineti infetti"

 "Domani iniziamo il trasferimento dei pazienti Covid nella clinica Isav di Saint-Pierre. Ma non è sufficiente e staimo cercando delle alternative, dalle microcomunità ad altre strutture dove mettere questi pazienti".
    Lo ha detto l'assessore regionale alla sanità, Roberto Barmasse, durante la conferenza stampa sull'emergenza Covid in Valle d'Aosta. "Non abbiamo tanto tempo - ha aggiunto - e occorre lavorare per risolvere i problemi e non per crearli. Bisogna remare tutti nella stessa direzione. L'obiettivo è sgravare l'area ospedaliera e per questo si sta operando per potenziare l'area territoriale anche con un accordo con i medici di base che stiamo definendo".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie