Regionali: Salvini, non vedo ora di governare Valle d'Aosta

'Liberare Valle d'Aosta difendendo autonomia'

La Lega vuole "liberare la Valle d'Aosta difendendo l'autonomia". Lo ha spiegato Matteo Salvini arrivando ad Aosta per il comizio di chiusura della campagna elettorale delle elezioni regionali e comunali. Richiamando le parole del martire antifascista della Resistenza valdostana, Salvini ha aggiunto: "Emile Chanoux parlava di autonomia e di bellezza, come Lega non vedo l'ora di governare questa splendida terra ". 

'Ndrangheta: Salvini, voti altri partiti ma non la Lega - "Poche ore fa sono stati condannati ad anni e anni di galera delle persone che non meritano di essere definite valdostane e autonomiste perché a noi la 'ndrangheta fa schifo, la 'ndrangheta voti chiunque altro, ma non la Lega: ci fanno schifo i voti dei mafiosi e degli 'ndraghetisti, hanno tanti partiti da scegliere non la Lega". Così il leader della Lega Matteo Salvini, sul palco di Aosta per un comizio elettorale, commenta la sentenza di condanna di oggi dei cinque imputati nel processo Geenna su una presunta locale di 'ndrangheta nel capoluogo valdostano.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie