Ambiente: Forestale Vda istituisce nucleo Droni

Composto da sette agenti che hanno fatto specifica formazione

Nell'ottica di un miglioramento degli standard operativi, il Corpo forestale della Valle d'Aosta ha costituito un nucleo operativo Sapr ( Sistemi aeromobili a pilotaggio remoto) dedicato alla gestione dei droni.
    E' composto da 7 agenti che hanno acquisito una formazione specialistica, ottenendo l'attestato di abilitazione nazionale per piloti di Aeromobili a Pilotaggio Remoto. Il gruppo ha completato la sua formazione partecipando a un corso di fotogrammetria finalizzato all'acquisizione di nozioni per la pianificazione dei voli, la mappatura e la successiva elaborazione dei dati ricavati mediante l'uso dei due apparecchi attualmente in dotazione al Corpo Forestale valdostano.
    "Il Nucleo Sapr - si legge in una nota - ha già svolto numerose esercitazioni di volo manuale e pianificato, in diversi ambiti di competenza, al fine di acquisire esperienza utile per affrontare situazioni di emergenza, durante le quali può essere chiamato ad operare, su chiamata della Centrale Unica del Soccorso 1515, in particolare sulle aree boscate, sui terreni in pendenza soggetti a fenomeni di dissesto idrogeologico e sulle zone percorse dagli incendi boschivi (specie su quelle impervie o non raggiungibili da terra), permettendo di effettuare una precisa misurazione e mappatura degli eventi: criticità fitosanitarie nei boschi, mappatura degli schianti, localizzazione dei fenomeni idrogeologici, sorveglianza e perimetrazione dei confini degli incendi boschivi".
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie