Valle d'Aosta

Elezioni: liste escluse, ricorso a Tar di Adu e Stella alpina

Per problemi di natura formale

Hanno deciso di ricorrere al Tar della Valle d'Aosta la lista di Stella alpina, esclusa dalle prossime elezioni comunali di Aosta e quella di Adu, estromessa anche dalle regionali. Le esclusioni da parte dell'ufficio elettorale regionale e della commissione elettorale circondariale fanno riferimento a problemi di natura formale nella presentazione delle liste.
    "Ce la giocheremo al Tar e per strada, fino in fondo. Abbiamo perso e vinto tante volte. Speriamo di vincere una volta in più.
    Esprimo rammarico - scrive Carlo Marzi (Stella alpina) in un posto su facebook - per tutti coloro che non ce la faranno e spero che la nostra e la vostra lista per Aosta ci sarà. Vinca il migliore ma sul campo, vinca la democrazia!".
    L'assemblea di Adu Vda si è riunita nella serata del 20 agosto e "dopo una lunga e partecipata discussione, ha deciso - si legge in una nota - a larga maggioranza di intraprendere il ricorso al Tar. Il ricorso per la lista regionale verrà presentato nella mattina di oggi, venerdì 21 agosto, e sarà seguito da quello per le elezioni amministrative del Comune di Aosta entro la giornata di domani. Questo è per Adu Vda un enorme sforzo organizzativo ed economico che intraprendiamo convintamente, per affermare con forza che il diritto costituzionale alla partecipazione democratica deve prevalere". 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie