Incidenti montagna: cade da sentiero, morto escursionista

Su Becca Pougnenta, non escluso malore

Un escursionista è stato recuperato privo di vita dal soccorso alpino valdostano poco sotto la vetta della Becca Pougnenta, montagna tra i comuni di La Salle e Morgex raggiungibile con un sentiero che inizia dal Colle San Carlo.  L'uomo Dario Bisone, di 81 anni, è caduto in un tratto semplice, a quota 2.800 metri, scivolando lungo il pendio per 30 metri. Vista l'età avanzata, il medico dell'elisoccorso non esclude che all'origine della caduta possa esserci stato un malore. 

La vittima è un escursionista di 81 anni di Montalto Dora (Torino). L'uomo era partito da solo stamane dal Colle San Carlo per raggiungere la Becca Pougnenta, un'escursione senza particolari difficoltà che già aveva affrontato in passato. Sua moglie era invece rimasta a casa a La Salle, dove la coppia stava trascorrendo un periodo di vacanza. Il corpo riverso a terra è stato notato verso le 12.30 da due escursionisti di passaggio, lungo un pendio erboso non particolarmente ripido. Gli hanno praticato un massaggio cardiaco che non ha sortito effetti e anche il medico rianimatore giunto in elicottero con il soccorso alpino valdostano non ha potuto far altro che constatare il decesso dell'anziano. E' possibile che la morte risalga ad alcune ore prima del ritrovamento. Gli accertamenti sono affidati al soccorso alpino della guardia di finanza di Entrèves. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie