In salvo alpinisti caduti in un crepaccio sul Monte Bianco

Sul versante italiano, missione di salvataggio in corso

Sono stati estratti dal crepaccio i tre alpinisti caduti sulla via normale del Monte Bianco. Dopo il recupero da parte delle guide del Soccorso alpino valdostano, sono stati trasportati in elicottero all'ospedale Parini di Aosta. A dare l'allarme è stato un altro scalatore che, dopo l'incidente, è corso al rifugio Gonella per poter riuscire a comunicare (la zona della caduta non è coperta da segnale).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie