Fase 3: Pays d'Aoste, ConsVda ha abbandonato comuni

"Indipendenza parte da base dando ampia libertà a sindaci"

"Un consiglio regionale ormai ampiamente scaduto, arroccato nella sua torre d'avorio, oggi ha abbandonato i comuni valdostani come satelliti nello spazio, dimostrando di aver perso qualsiasi legame con la realtà". Lo scrive in una nota Christian Sarteur, segretario di Pays d'Aoste Souverain, sottolineando "per l'ennesima volta che l'Indipendenza parte dalla base, nello specifico dando ampia libertà ai Sindaci, reali referenti delle necessità locali".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie