Banche: approvato bilancio 2019 Bccv, utile 1,1 milioni

Ferré, ora più solidi e forti patrimonialmente

L'Assemblea della banca di credito cooperativo valdostana (Bccv) ha approvato il bilancio di esercizio 2019 che chiude con un utile di di esercizio di 1,157 milioni. "L'esercizio 2019 si è chiuso con un utile rispetto alle perdite dei due esercizi precedenti - ha detto il presidente di Bccv, Davide Adolfo Ferré - e questo testimonia il percorso di miglioramento e consolidamento intrapreso da questo Consiglio di Amministrazione che ha portato la Banca ad un irrobustimento patrimoniale che vede un Cet1 posizionarsi al 10,33 e il tcr al 16,04%. La Banca è, di conseguenza, più solida e forte patrimonialmente".
    "Continua il percorso di riorganizzazione territoriale iniziato nel 2018 che porterà la Bccv a presidiare compiutamente il territorio di competenza, esteso ai 74 comuni che compongono la totalità della regione - ha aggiunto il direttore generale Bccv Adriano Cesano - oltre a portare a compimento il nuovo modello distributivo che permetterà un incisivo cambiamento nell'atteggiamento commerciale, che possa rimodulare il modello di business della Banca".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie