Cade in crepaccio, sospese ricerche

Sotto la parete nord del Gran Paradiso

Sono state sospese le ricerche di un alpinista caduto in un crepaccio sotto la parete nord del Gran Paradiso. L'incidente si è verificato all'alba, a 3.400 metri di quota, mentre la vittima stava salendo verso la vetta con un compagno di cordata. Lo scalatore è caduto per circa 30 metri dentro la fessura di ghiaccio. Sul posto sono intervenuti, in elicottero, il Soccorso alpino valdostano e la guardia di finanza che hanno operato circa sei ore per tentare di estrarre dal crepaccio il corpo, ma a causa del pericolo di ulteriori crolli le operazioni sono state sospese e riprenderanno domani mattina.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA

      VideoAnsa Live ore 12 (ANSA)
      07 luglio, 11:15

      Ansa Live ore 12


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie