Valle d'Aosta

Fase 2:in Valle d'Aosta piano rientro scuola,anche da maggio

All'esame della Giunta. Assessore,particolari condizioni regione

La Giunta regionale della Valle d'Aosta sta esaminando un "piano rientro" nelle scuole che non esclude il ritorno in classe a maggio e per tutto giugno, ma che guarda anche a settembre. L'assessore all'istruzione Chantal Certan ha ribadito che "occorre tenere in considerazione l'aspetto sociale e il ruolo della scuola per le famiglie che devono ripartire". "Non conosco le situazioni delle scuole nelle altre regioni - ha aggiunto - ma in Valle d'Aosta l'80% delle classi (ovvero 820 su oltre 1.100) ha meno di 20 alunni, ci sono scuole di montagna con un rapporto insegnante-alunni da uno a tre a uno a cinque. Le condizioni sono particolari, quindi è possibile pensare di prevedere un rientro con orari e numeri ridotti. A tal proposito una prima bozza del Piano di rientro, con un protocollo sanitario, è all'esame del Governo regionale".
    "Crediamo che fare questo tipo di lavoro - ha detto il presidente della Regione, Renzo Testolin - possa essere positivo per non trovarci in ritardo, anche se l'apertura sarà a settembre. E' stato avviato un percorso di confronto e di condivisione con i dirigenti scolastici e con gli enti locali".

   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie