Coronavirus: Alliance, nominare commissario per territorio

Chatrian, Bertschy e Certan indicano Pesenti, Di Nicuolo o Meroi

Integrare l'Unità di crisi per l'emergenza coronavirus in Valle d'Aosta con un commissario o un consulente in grado di gestire le problematiche sanitarie sul territorio: la richiesta è stata rinnovata dagli assessori di Alliance valdotaine - Albert Chatrian, Luigi Bertschy e Chantal Certan - al presidente della Regione, Renzo Testolin, al termine di numerosi incontri svolti in queste settimane. I nomi suggeriti per questo ruolo da Alliance valdotaine, "già da alcune settimane", sono quelli di Massimo Pesenti Campagnoni, ex direttore dell'Area territoriale-distrettuale dell'Usl della Valle d'Aosta, Paolo Di Nicuolo, capo di gabinetto della Presidenza della Regione Valle d'Aosta, e Silvano Meroi, ex responsabile della Protezione civile valdostana. I tre assessori, inoltre, hanno poi aggiunto: "Rispondiamo alle istanze della quinta commissione del Consiglio Valle con le proposte presentate al presidente della Regione".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie