Valle d'Aosta

Coronavirus: Bertschy, al lavoro per programmare futuro

"Senso appartenenza prevalga su individualismo e campanilismo"

"L'attenzione al momento è rivolta all'emergenza sanitaria perché questa è oggi la priorità per tutti noi, ma, senza troppo clamore, l'amministrazione regionale è al lavoro anche per risolvere i problemi che si presentano di giorno in giorno e per programmare iniziative future per supportare cittadini e imprese". Lo scrive su facebook l'assessore regionale Luigi Bertschy sottolineando che "è iniziato un percorso condiviso e sinergico che non sarà dell'Assessore o del Consigliere, dell'Associazione di categoria o del Sindacato; sarà il percorso di una comunità che reagisce ad un'emergenza, con l'obiettivo di aiutare tutti, nessuno escluso. Il senso di appartenenza deve prevalere sull'individualismo e sul campanilismo".
    "E' necessario però - aggiunge - dare tempo al tempo. La prossima settimana, a soli 15 giorni dal Decreto del Presidente Conte, porteremo in Consiglio regionale le prime proposte di intervento per la Regione Valle d'Aosta e firmeremo l'Accordo Quadro con le parti sociali, propedeutico all'assegnazione delle risorse statali che ci verranno attribuite nei prossimi giorni.
    Se sapremo lavorare insieme rispettando il ruolo altrui, ognuno per il proprio ambito, sia esso economico, sociale o politico, daremo alla nostra comunità la risposta che merita". 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie