Coronavirus: medico si scusa per video sui social

Giunta vda: 'Situazione si supera lavorando tutti insieme'

Dopo essere stato protagonista di uno sfogo per le mascherine giudicate non idonee, tramite un video pubblicato su Facebook, il medico del pronto soccorso dell'Ospedale Parini di Aosta si è scusato con l'azienda Usl.
    "Si è appreso con piacere che l'Azienda USL ha chiarito la situazione con il medico che aveva realizzato e diffuso un video molto critico sui social, azione per la quale si è formalmente scusato", commenta la Giunta regionale, in una nota diffusa oggi. "Nella consapevolezza di quanto la pressione di questi giorni sia difficile da gestire, - si spiega - si ribadisce che la situazione attuale può essere superata solo lavorando tutti insieme per risolvere i tanti problemi che, ogni giorno, si presentano alle strutture". La Giunta regionale e il Gruppo di coordinamento COVID-19 esprime "grande apprezzamento per l'impegno di tutto il personale sanitario che, in questi giorni, con volumi di lavoro del tutto eccezionali, sta lavorando per affrontare al meglio l'emergenza". 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie