Valle d'Aosta

Finaosta, 16 marzo riunione cda per verifiche nuovo dg

Su professionalità, onorabilità e indipendenza

E' convocata per il 16 marzo una riunione del consiglio di amministrazione di Finaosta, la finanziaria regionale, per la verifica dei requisiti del nuovo direttore generale, Paolo Giachino, che è stato designato nei giorni scorsi. In dettaglio la normativa prevede che vengano verificati la professionalità, l'onorabilità e l'indipendenza, come prevede l'articolo 2387 del codice civile. Superate le verifiche, la nomina deve essere trasmessa alla Banca d'Italia per il via libera definitivo. Del cda attualmente fanno parte il presidente di Finaosta, Andrea Leonardi., e i consiglieri Nicola Rosset e Vivien Charrey.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie