Malattie rare, 878 casi in Valle d'Aosta

Valle d'Aosta convenzione con Piemonte per Centro interregionale

(ANSA) - AOSTA, 28 FEB - Sono 878 i casi di malattie rare in Valle d'Aosta censiti dall'Usl, di cui 460 maschi e 418 femmine.
    Riguardano 145 diverse patologie. Quella più diffusa è il cheratocono (109 pazienti), malattia progressiva della cornea. I dati sono stati diffusi oggi in vista della 13/a edizione della Giornata mondiale delle malattie rare (29 febbraio). "Le celebrazioni organizzate nella nostra regione - ha spiegato l'assessore alla sanità Mauro Baccega - dopo l'approvazione in Consiglio Valle di una mozione". La presenza di malattie rare in Valle d'Aosta (0,71 per cento) è sovrapponibile a quella delle altre regioni ed è inferiore a quella del Piemonte (0,80 per cento). Recentemente - secondo quanto hanno spiegato il direttore sanitario dell'Usl Pier Eugenio Nebbiolo e il medico referente Salvatore Bongiorno - è stato approvato una convenzione con il Piemonte per l'istituzione di un Centro interregionale di coordinamento.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie