'Mi tolga la multa', D'Anna indagata

Per tentata concussione a polizia locale

E' indagata per tentata concussione Donatella D'Anna, segretario comunale di Chatillon e Saint-Vincent e che in passato ha ricoperto lo stesso anche ad Aosta. La vicenda nasce da una relazione di servizio del comandante della polizia locale Nicola Casavola, secondo cui nel dicembre scorso D'Anna lo aveva convocato intimandogli di toglierle una multa per divieto di sosta (da circa 40 euro) risalente a settembre. In caso contrario, sempre secondo il comandante, il segretario comunale avrebbe proceduto con una segnalazione in procura per sollecitare un procedimento penale.
    Il pm Luca Ceccanti ha chiesto l'interdizione dai pubblici uffici e stamane D'Anna, assistita dall'avvocato Jacques Fosson, è comparsa davanti al gip Giuseppe Colazingari. Durante l'interrogatorio, secondo quanto si è appreso, ha detto al giudice che quell'episodio non si è mai verificato. La decisione del magistrato è attesa nei prossimi giorni.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie