Rini, grave errore cancellare Les Mots

'Ordinaria amministrazione non significa paralisi attività'

(ANSA) - AOSTA, 14 FEB - La notizia della cancellazione di Les Mots, festival della parola in Valle d'Aosta, "fa davvero male al cuore". E' il commento di Emily Rini, presidente del Consiglio regionale della Valle d'Aosta ed ex assessore all'istruzione e cultura. "Trovo alquanto bizzarro - spiega Rini si Facebook - il tentativo di scaricare sull'attuale situazione la non programmazione di questo evento. Ci troviamo in regime di ordinaria amministrazione, il che non vuol dire paralisi dell'attività. Sfatiamo questo mito. Les Mots è una manifestazione calendarizzata e periodica che, quindi, ha tutte le caratteristiche per essere approvata e organizzata anche in questo periodo attraverso una delibera ordinaria". "Perché ciò non è stato fatto? Perché lo si viene a sapere solo ora? Sarà mia premura approfondire e andare a fondo di questa vicenda che priverà la nostra regione di un evento meraviglioso e qualificato. Un grave, gravissimo, errore", prosegue Rini.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie