Crac società discount, 8 anni di carcere

Due condanne e un patteggiamento

Accogliendo le richieste del pm Luca Ceccanti, il gup Davide Paladino ha condannato a quattro anni e sei mesi di reclusione Francesco Cannata', di 75 anni, e a due anni il figlio Vasco Cannata' (46). L'altro figlio, Milo Cannata' (42) ha patteggiato un anno e otto mesi. L'accusa era di bancarotta fraudolenta e riguardava due società operanti nel settore delle forniture alimentari e dichiarate fallite nell'agosto 2016 e nell'agosto 2018 dal tribunale di Aosta.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie