Valle d'Aosta

Avv Baccega,da Finaosta Casinò solvibile

'No responsabilità per ex assessore'. Sentenza attesa 8 novembre

(ANSA) - AOSTA, 24 OTT - "Sulla delibera di cui il consigliere Baccega è imputato è stata fatta una due diligence da Finaosta in gestione speciale": la finanziaria regionale "ha quindi ha svolto per legge tutte le verifiche anche in punto di solvibilità del soggetto mutuatario, quindi del Casinò de la Vallée". Lo ha detto ai giornalisti l'avvocato Gianni Saracco, dopo l'arringa con cui ha difeso il consigliere regionale dell'Union valdotaine Mauro Baccega nel processo per truffa e falso in bilancio sui 140 milioni di euro di finanziamenti regionali erogati al Casinò di Saint-Vincent tra il 2012 e il 2015. "Una istruttoria delegata, il caso di Finaosta, senza oggettiva responsabilità diretta dell'assessore allora proponente. In questo come in altri casi, perché la gestione speciale funziona così, per legge", ha aggiunto il legale. A Baccega - assessore al Bilancio per 11 mesi - viene contestato il finanziamento da 10 milioni di euro erogato nel 2013 alla casa da gioco. La procura per lui ha chiesto due anni di reclusione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie