Valle d'Aosta

Abusi sessuali su figlie e amica, preso

E' palermitano residente ad Aosta. Vittime tra i 13 e 16 anni

Un uomo di 48 anni, originario della Sicilia e residente ad Aosta, è stato arrestato nell'ambito di un'indagine per violenza sessuale nei confronti di tre ragazze. Si tratta della figlia, della figliastra e di una loro amica, di età compresa tra i 13 e i 16 anni. La misura cautelare della custodia in carcere disposta dal gip di Aosta è stata eseguita dall'aliquota della polizia di stato di polizia giudiziaria, coadiuvata dalla polizia di stato di Palermo. Le indagini sono coordinate dal pm Carlo Introvigne.

Indagine dopo segnalazione preside - E' partita dalla segnalazione agli inquirenti di una dirigente scolastica, che ha raccolto la confidenza di una delle vittime, l'indagine per violenza sessuale che ha portato in carcere a Brissogne un siciliano di 48 anni residente ad Aosta. In base agli accertamenti condotti dalla procura di Aosta, gli abusi a danno della figlia e della figliastra si sono protratti per diversi anni, fino all'estate scorsa. Le due ora vivono in Sicilia, di qui il coinvolgimento della polizia di Palermo. La violenza sessuale nei confronti della loro amica è avvenuta quando la ragazza era stata ospite, per una notte, a casa della famiglia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie