Valle d'Aosta

Macellaio aggredito, perquisite case

Reperti raccolti da scientifica, sentite diverse persone

La polizia ha perquisito in questi giorni alcune abitazioni sulla collina di Quart per cercare elementi utili alle indagini sull'aggressione al macellaio Olindo Ferré, di 68 anni, di Charvensod. Diverse persone sono state inoltre sentite dagli investigatori. E' di proprietà di un impresario della zona il capannone di frazione Seran dove Ferré è stato rinvenuto, gravemente ferito, nel tardo pomeriggio di lunedì scorso. All'interno della struttura sono stati trovati anche degli alcolici. L'area è stata ispezionata dalla polizia scientifica, che ha raccolto reperti per confrontare eventuali tracce biologiche. Ferré era andato nella zona alta di Quart, in mattinata, per trattare l'acquisto di bestiame con alcuni allevatori. Il pm Eugenia Menichetti, che coordina le indagini della squadra mobile, ha aperto un fascicolo per tentato omicidio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie