Valle d'Aosta

Macellaio aggredito, tentato omicidio

Sessantottenne trovato in capannone sopra Quart

La procura di Aosta ha aperto un fascicolo per tentato omicidio a seguito del ritrovamento di un uomo che, in base alle ferite riportate alla testa, avrebbe subito una violenta aggressione. Si tratta di Olindo Ferré, di 68 anni, macellaio a Pont Suaz (Charvensod). Avrebbe ricevuto diversi colpi - né con arma da fuoco né da taglio - ed è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell'ospedale Parini. E' stato trovato lunedì primo ottobre, nel tardo pomeriggio, in un capannone sopra Quart. Le indagini della polizia proseguono nel più stretto riserbo. Le coordina il pm Eugenia Menichetti. Gli inquirenti sono al lavoro per cercare l'autore dell'aggressione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie