Valle d'Aosta

Esplosione a Rhemes, grave anziana

Donna di 86 anni trasferita al Cto di Torino

E' deceduta poco dopo l'arrivo nel reparto grandi ustionati del Cto di Torino Esterina Favre, di 86 anni, la donna coinvolta questa mattina nell'esplosione causata da una fuga di gas gpl dal fornello, nella sua abitazione del villaggio di Coveyrand a Rhemes-Saint-Georges.

La deflagrazione aveva procurato all'anziana ustioni estese su tutto il corpo. Era giunta a Torino in gravissime condizioni. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Aosta e il 118 dell'Ausl. 

E' stata probabilmente una dimenticanza dalla vittima a causare l'esplosione. Né dalla caldaia, né dalla cucina e né dai fornelli infatti c'erano perdite di gas, secondo quanto appurato dai vigili del fuoco.

Una manopola dei fornelli invece è stata trovata aperta: la fiamma potrebbe essersi spenta e, in assenza della termocoppia (un dispositivo di sicurezza che blocca il passaggio del gas in assenza di fiamma) l'abitazione si è saturata di gas. Un innesco (come ad esempio il tentativo di riaccendere i fornelli) ha provocato l'esplosione. L'abitazione era servita dalla rete gpl del paese.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA



Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie