Derubava benzinai, condannato a un anno

Distraendo gestori permise di compiere colpi per 11.000 euro

(ANSA) - AOSTA, 24 FEB - Mentre teneva occupato il benzinaio per un controllo dell'olio o per una possibile avaria al motore, il suo complice entrava nel gabbiotto incustodito per svuotare la cassa del mattino, ricca dei contanti del self service: accusato di furto aggravato, Constantin Stanasel, romeno di 39 anni, di Torino, è stato condannato a un anno di reclusione e a risarcire le vittime. Due i colpi, nel 2013, di cui è ritenuto responsabile: a Donnas, per un bottino di 4.000 euro, e ad Aosta (7.000 euro).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie