Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. La Giunta informa
  4. Regione, parole Proietti non danno atto di reale situazione

Regione, parole Proietti non danno atto di reale situazione

Per Palazzo Donini "inesattezze con continua volontà polemica"

(ANSA) - PERUGIA, 10 GEN - "Stupiscono e rammaricano le parole della presidente della Provincia di Perugia Stefania Proietti, che non danno atto della reale situazione in essere e contengono una serie di inesattezze con una continua volontà polemica inappropriata rispetto a corretti rapporti istituzionali": è quanto si afferma in una nota di Palazzo Donini.
    "L'attuale amministrazione regionale - evidenzia la stessa Regione in una nota - ha, dopo molti anni, avviato un percorso virtuoso relativo alla ricognizione delle partite pendenti tra la Regione e la Provincia di Perugia e di Terni con la volontà reiterata di giungere ad una definizione ragionevole innanzitutto delle partite pregresse; posizioni, ricordiamo, che ereditiamo dalle precedenti amministrazioni e che risalgono a oltre cinque anni fa. Nel luglio dello scorso anno, dopo mesi di interlocuzioni in tal senso, alla presenza di rappresentanti politici dei due Enti, a cominciare dalla presidente Proietti e dei due assessori regionali Enrico Melasecche e Paola Agabiti, oltre ai tecnici interessati, abbiamo finalmente raggiunto un accordo, trascritto in uno specifico verbale. Tale atto è stato firmato dalla Regione ed inviato alla Provincia per l'apposizione della sua firma. Ad oggi nulla abbiamo ricevuto, se non controproposte che non rispecchiavano quanto concordato in quella occasione, avendo cambiato idea la presidente Proietti in modo che lascia fortemente perplessi. In quel verbale si fa riferimento proprio alle posizioni creditorie della Provincia, cui l'amministrazione regionale riconosce quanto dovuto. Non si tratta, quindi, di un atteggiamento negativo della Regione, bensì di semplicistiche ricostruzioni da parte della Provincia, che non danno conto di una situazione ben più complicata di quanto erroneamente denunciato dalla presidente Proietti con la quale in futuro sarà evidentemente necessario fare incontro solo alla presenza di un notaio vista la volatilità delle sue affermazioni.
    La Regione - è scritto ancora nella nota - è disponibile domani mattina ad un incontro di pochi minuti in cui viene firmato il verbale che sanciva un accordo avvenuto sulla parola di gentiluomini e gentildonne per chiudere tutto il passato da noi ereditato dalla parte politica di cui fa parte la Proietti. Per quanto riguarda poi le partite correnti rimaniamo disponibili ad affrontare entro la prossima settimana in un apposito incontro gli aspetti tecnici con la serenità e la serietà che la materia impone".
    "Non si comprende a quali logiche risponda alimentare queste continue polemiche - conclude la nota di Palazzo Donini - quando il buon governo si alimenta con la volontà di chiudere quanto prima vicende del passato su cui la Giunta precedente si era comportata nei confronti della Provincia in modo ben diverso dalla limpidezza della nostra insediata tre anni fa". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        301 Moved Permanently

        301 Moved Permanently


        nginx
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie