Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. La Giunta informa
  4. Sono state almeno 2 mila somministrazioni in vaccine day

Sono state almeno 2 mila somministrazioni in vaccine day

Dati parziali, "moderatamente soddisfatti" dice Coletto

(ANSA) - PERUGIA, 06 FEB - Sono state 2.000 le vaccinazioni, tra prime, seconde e terze dosi, fatte alle ore 17 di domenica 6 febbraio, nei punti di somministrazione dell'Umbria. Di queste 419 sono state pediatriche.
    A rendere noto il dato ancora parziale visto che alcuni punti vaccinali erano aperti fino alle 19, è l'assessore alla Salute della Regione Umbria, Luca Coletto.
    "A fronte del numero limitato di prenotazioni per la giornata di domenica che non arrivava a 50 richieste - ha detto Coletto - ci riteniamo moderatamente soddisfatti del risultato del vaccine day con accesso libero, organizzato proprio per sensibilizzare i cittadini a vaccinarsi con le terze dosi o ad avviare il ciclo vaccinale".
    L'assessore, in una nota della Regione, ha voluto ancora una volta ricordare che "la vaccinazione rimane il pilastro fondamentale per la protezione individuale e per garantire una ripresa 'in sicurezza' della socialità". "Le nuove disposizioni emanate dal Governo inoltre, - conclude Coletto - permettono a chi ha fatto la terza dose o avviato il ciclo vaccinale di non fare più la quarantena in caso risultasse contatto stretto di un soggetto positivo". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie