Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. Orvieto prima meta del press tour in Umbria

Orvieto prima meta del press tour in Umbria

Organizzato da Lonely Planet e da Umbria Tourism

(ANSA) - ORVIETO (TERNI), 07 DIC - E' iniziato da Orvieto il press tour in Umbria organizzato dalla guida turistica Lonely Planet e da Umbria Tourism, il portale regionale di promozione turistica. L'Umbria è stata infatti scelta fra le 30 mete imperdibili del 2023 - unica destinazione italiana - secondo la pubblicazione "Best in Travel 2023" di Lonely Planet. La casa editrice, leader a livello internazionale per il settore turistico, ha selezionato una serie di giornalisti che in questi giorni attraverseranno i luoghi più belli della regione.
    A Orvieto hanno potuto visitare il Pozzo di San Patrizio, la città sotterranea, il Duomo e gli archivi dell'Opera del Duomo oltre che degustare il vino Orvieto Doc accompagnato dai piatti della ristorazione locale.
    "Ai giornalisti e agli autori di Lonely Planet - commenta il sindaco di Orvieto e Assessore al Turismo, Roberta Tardani - non abbiamo soltanto fatto vedere le meraviglie della nostra città ma illustrato le esperienze che si possono vivere, i prodotti, servizi e progetti che, anche attraverso l'utilizzo delle nuove tecnologie, puntano a fare di Orvieto e il suo territorio una destinazione. A loro abbiamo donato anche la carta d'identità virtuale del nostro Comune con la quale sono diventati 'cittadini temporanei' e questo per dare un segno tangibile del messaggio che stiamo cercando di trasmettere in questi anni, la possibilità per i visitatori di immergersi nell'esperienza autentica di Orvieto e sentirsi subito parte di questa città. Lo stesso gadget lo abbiamo inviato alle strutture ricettive del territorio comunale che potranno donarlo ai visitatori che arriveranno in questo periodo".
    "Le iniziative organizzate da Lonely Planet - conclude - rappresentano una grande occasione di visibilità e di promozione soprattutto verso un pubblico internazionale che in questi ultimi mesi, dopo le limitazioni della pandemia, è tornato a scegliere Orvieto e l'Umbria come meta di viaggio. Il riconoscimento ottenuto come una delle destinazioni imperdibili per il 2023 è motivo di orgoglio per tutti e il giusto premio al grande lavoro di promozione portato avanti dalla Regione e dall'assessorato regionale al Turismo". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie