Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. PerugiAssisi, il popolo della pace piange David Sassoli

PerugiAssisi, il popolo della pace piange David Sassoli

"Uomo particolarmente attento agli ultimi" per coordinatore

(ANSA) - PERUGIA, 11 GEN - "Il popolo della pace piange David Sassoli, sincero e autentico costruttore di pace": lo sottolinea Flavio Lotti, coordinatore della Marcia PerugiAssisi. "La sua improvvisa scomparsa ci riempie di un immenso dolore e tristezza" aggiunge.
    "Abbiamo perso un amico - sottolinea Lotti -, un uomo mite, particolarmente attento agli ultimi, alle vittime dell'ingiustizia e della violenza. Una persona umile e gentile, capace di riconoscere le persone, di metterle al centro dell'attenzione e di mettersi al loro servizio. Da giornalista e uomo delle Istituzioni democratiche, David Sassoli teneva tra le mani la bussola dei diritti umani. Per questo sapeva sempre da che parte stare, anche nelle situazioni più scomode e controverse, senza finzioni né equilibrismi. 'Dobbiamo sviluppare la nostra capacità di cura, in tutti i modi e a tutti i livelli e, come ci invita a fare Papa Francesco, sentire con forza la necessità di pensare e agire in termini di comunità' ci scrisse poche settimane fa, non potendo partecipare all'ultima marcia PerugiAssisi. 'Essere costruttori di pace oggi vuol dire prendersi cura l'uno dell'altro e, soprattutto, impegnarsi a ridurre quelle disuguaglianze che persistono nelle nostre società'. Grazie David per quello che hai fatto, per quello che sei stato e - conclude Lotti - per quello che continuerai ad essere: un testimone autentico della cura degli altri, un esempio e un riferimento per tutti i costruttori e le costruttrici di pace". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie