Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. >ANSA-IL-PUNTO/ COVID: Umbria, frenano casi ma più ricoveri

>ANSA-IL-PUNTO/ COVID: Umbria, frenano casi ma più ricoveri

Cala tasso positività mentre si registrano altri quattro morti

(ANSA) - PERUGIA, 10 GEN - Meno nuovi casi Covid in Umbria rispetto a lunedì della scorsa settimana, 1.063 contro i 1.134 del 3 gennaio ma anche un tasso di positività dei test per individuare il virus che passa dal 12,86 per cento di sette giorni fa all'8,2 attuale: sono i segnali incoraggianti dei dati quotidiani della pandemia. Che però fa registrare anche altri quattro morti per il virus.
    Continua poi la crescita dei ricoverati Covid nei reparti ordinari, ora 216, sei in più di domenica, mentre scendono a 11, da 13, i posti occupati nelle terapie intensive.
    Nell'ultimo giorno sono emersi anche 1.177 guariti, con gli attualmente positivi ancora in leggero calo, 33.855, 118 in meno.
    Sono stati analizzati 668 tamponi e 12.248 test antigenici, con un tasso di positività, come detto, pari all'8,2 per cento.
    La giornata di lunedì è stata caratterizzata soprattutto dalla ripresa delle scuole in presenza dopo le festività natalizie. Un appuntamento preceduto da più di qualche timore. "Problemi di contagi Covid tra gli studenti per il ritorno in classe ci saranno a cominciare da martedì, oggi i dirigenti scolastici sono stati chiamati a fronteggiare le eventuali assenze del personale scolastico" ha detto Rita Coccia, presidente dell'Associazione nazionale presidi dell'Umbria. "Quella odierna - spiega l'ex dirigente dell'Itis "Volta" di Perugia, adesso in pensione - è di fatto una giornata di attesa di quello che accadrà. Gli studenti per la prima volta dopo oltre due settimane si ritrovano a vivere spazi comuni, ora non resta che vedere cosa accadrà". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie