Umbria
  • Presidente Fondazione Carit, vendita Ast è notizia positiva

Presidente Fondazione Carit, vendita Ast è notizia positiva

Per Carlini dà "nuovo respiro sociale e civile"

(ANSA) - TERNI, 16 SET - "La conclusione positiva della vendita alla famiglia Arvedi dell'Ast è una bella notizia per i lavoratori e per la città di Terni": a dirlo è il presidente della Fondazione Carit, Luigi Carlini, in merito all'annuncio della cessione dell'acciaieria da parte di ThyssenKrupp. "Il tessuto sociale del nostro territorio - commenta - ha sofferto come il resto d'Italia le conseguenze pesanti della pandemia. A fronte dei posti di lavoro distrutti, nel terziario più che in altri settori, rincuora sapere che un'azienda come le acciaierie, simbolo e sinonimo di Terni, non è una storia da declinare al passato ma è una certezza che si staglia sul futuro di centinaia di famiglie".
    Carlini si dice "certo che una volta definita la vicenda in tutti i dettagli, la città di Terni potrà trovare un nuovo respiro sociale e civile". A nome della Fondazione, il presidente dell'ente rivolge quindi "gli auguri più fervidi ai lavoratori e alla nuova proprietà". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie