Umbria

La Regione ad Agriumbria, dal 17 al 19 settembre

La "casa della qualità", prodotti certificati pesca e apicoltura

(ANSA) - PERUGIA, 15 SET - Una "casa della qualità" delle produzioni agroalimentari umbre per far conoscere e promuovere le eccellenze regionali, le misure attivate dalla Regione Umbria con i fondi europei a sostegno dello sviluppo rurale e della pesca, le iniziative mirate alla sostenibilità e alla crescita del settore primario, con un'attenzione particolare al ruolo degli insetti impollinatori e alla loro tutela. Sono le caratteristiche salienti dello stand con cui l'Assessorato regionale all'Agricoltura si presenta all'edizione speciale che segna la ripresa in presenza di Agriumbria, Mostra mercato nazionale dell'agricoltura, zootecnia e alimentazione, da venerdì 17 a domenica 19 settembre al centro Umbriafiere di Bastia Umbra, dopo il rinvio dell'edizione 2020 a causa dell'emergenza sanitaria.
    La Regione Umbria sarà presente in uno spazio di 64 metri quadrati, raddoppiato rispetto alle passate edizioni della fiera agricola, nel Padiglione 7 (stand 38), organizzato nel rispetto dei protocolli di sicurezza.
    Accanto ai bandi e agli interventi del Programma di sviluppo rurale finanziati con i fondi Feasr, il Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale, per la prima volta saranno messe in evidenza le opportunità offerte dal Feamp, il Fondo europeo per la pesca e l'acquacoltura. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie