Umbria

Carlini(Carit), in Umbria Jazz lo spirito della ripresa

"Luogo grande musica e di una ritrovata solidarietà sociale"

(ANSA) - PERUGIA, 28 LUG - "In Umbria Jazz Weekend si riversa lo spirito della ripresa": è quanto ha osservato Luigi Carlini, presidente della Fondazione Carit.
    "La stagione della pandemia è ancora in mezzo a noi - ha continuato, in una nota - ma l'idea di una manifestazione musicale diventata negli anni parte viva delle nostre tradizioni, colma tutti di di una grande gioia. Fra due anni festeggeremo il mezzo secolo dell'iniziativa di Umbria Jazz.
    Difficile per chiunque immaginare non solo una così lunga durata, ma una crescita costante di autori e di qualità della musica. Tutto ciò conferma che le buone cose e le grandi avventure hanno bisogno della nostra generosità, perché l'iniziativa delle persone e il desiderio di costruire cose belle possono superare ostacoli che appaiono insormontabili solo a chi è privo di fede e di spirito".
    "Voglio credere che anche quest'anno, con tutte le precauzioni sempre indispensabili per fronteggiare la pandemia - ha aggiunto - Umbria Jazz si confermerà il luogo della grande musica e di una ritrovata solidarietà sociale". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie