Umbria
  • >ANSA-IL-PUNTO/ COVID: si svuotano terapie intensive Umbria

>ANSA-IL-PUNTO/ COVID: si svuotano terapie intensive Umbria

Restano tre pazienti, tutti ricoverati a Perugia

(ANSA) - PERUGIA, 22 GIU - Si svuotano dai pazienti Covid i reparti di terapia intensiva degli ospedali dell'Umbria. Sono scesi infatti a tre, uno in meno di lunedì, quelli ricoverati, tutti a Perugia. Mentre sono 'libere' tutte le altre terapie intensive presenti nella regione.
    Sono invece 29, anche in questo caso uno in meno, i ricoverati Covid totali.
    Nell'ultimo giorno sono stati accertati sette nuovi positivi e 13 guariti, con nessuna nuova vittima. Gli attualmente positivi sono quindi scesi a 877, sei in meno rispetto al giorno precedente.
    Sono stati analizzati 1.978 tamponi e 2.381 test antigenici, con un tasso di positività sul totale dello 0,16 per cento (0,3 il giorno precedente e 0,4 per cento martedì della scorsa settimana).
    L'Umbria fa comunque passi avanti anche sul fronte della ricerca. Il Gruppo operativo di supporto alla gestione dell'emergenza, Gos, dell'Università degli Studi di Perugia ha infatti individuato uno dei processi biochimici con cui il virus Sars-Cov-2 uccide le cellule infette. Lo studio è stato pubblicato dalla rivista internazionale Redox biology. Nel corso della ricerca sono state anche testate alcune molecole ritenute d'interesse farmacologico che vedono in questo processo un bersaglio terapeutico per contrastare l'effetto citopatico e i sintomi del danno causati dal virus a livello respiratorio e, potenzialmente, in altri tessuti. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie