Umbria

Verso il tutto esaurito primo week end Festival Due Mondi

Il concerto inaugurale in programma il 25 giugno

(ANSA) - SPOLETO (PERUGIA), 11 GIU - A due settimane dall'inaugurazione è già grande l'interesse del pubblico per gli appuntamenti inaugurali della 64/a edizione del Festival dei Due Mondi.
    Il primo weekend viaggia verso il tutto esaurito e festeggia con una sontuosa apertura la ripartenza. Il traffico sul sito e sulle piattaforme di vendita segna un incremento del 126% (visite di utenti singoli. Il pubblico giovane è interessato soprattutto agli spettacoli di danza e agli appuntamenti nella Piazza del Duomo: oltre al concerto inaugurale e a quello finale, Francesco Tristano (3 luglio), Brad Mehldau (4 luglio) e Colapesce e Dimartino (9 luglio).
    Il concerto inaugurale di venerdì 25 giugno, con la Budapest Festival Orchestra diretta da Iván Fischer, è prossimo al tutto esaurito.
    Pochi i posti ancora disponibili anche per gli spettacoli di sabato 26 e domenica 27 giugno: Folia, del coreografo francese Mourad Merzouki al Teatro Romano, e La signorina Giulia, nuova produzione teatrale del regista umbro Leonardo Lidi a San Simone.
    C'è grande richiesta e attesa anche per la serata di domenica 27 giugno con Orchestra e Coro dell'Accademia nazionale di Santa Cecilia in Piazza Duomo. Pascal Rophé guida i complessi romani per una rara esecuzione di Oedipus rex di Igor Stravinskij, omaggio al compositore nel cinquantesimo anniversario della scomparsa, e dei tre Nocturnes di Claude Debussy.
    Da non perdere - dicono gli organizzatori - il concerto dell'Ensemble di Archi dell'Orchestra di Budapest al Chiostro di San Nicolò (26 e 27 giugno); gli altri concerti della rassegna da camera sono già "sold out". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie