Olio su strada, ipotesi gesto doloso contro motociclisti

Macchie trovate all'uscita di due curve nell'orvietano

(ANSA) - ORVIETO (TERNI), 10 GIU - Sono in corso indagini della polizia stradale di Orvieto sulla presenza "copiosa" di olio minerale segnalata nei giorni scorsi lungo la strada statale 79 bis 'La Castellana', all'uscita di due curve, poco distanti tra loro e con direzione di marcia opposta. L'ipotesi degli investigatori, per l'area fortemente circoscritta e la collocazione considerata delle macchie, è che si sia trattato di un atto doloso, forse per far desistere i motociclisti nel frequentare la zona.
    Nelle ultime settimane lungo il tracciato - spiega la Polstrada - è infatti ripreso il turismo motociclistico di decine di centauri che, soprattutto nelle giornate festive e prefestive, "si divertono a percorrerla a velocità elevata, creando timore negli altri utenti della strada per la pericolosità della loro guida". Dopo le richieste di intervento da parte dei cittadini, negli ultimi giorni commissariato di polizia, polizia stradale, carabinieri, guardia di finanza e polizia locale, in coordinamento tra loro, hanno svolto dei servizi dedicati, nelle giornate di sabato e domenica, sanzionando vari motociclisti. Le macchie sono state invece rilevate tra il primo e il 2 giugno.
    Dopo aver eseguito i necessari rilievi ed acquisito elementi che potrebbero consentire l'identificazione dei responsabili, la polstrada ha inviato un'informativa alla procura della Repubblica di Terni. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie