Umbria

Sacerdote Città Castello, mi dispiace ma non dico nulla

(v. "Sacerdoti lasciano tonaca, fedeli... delle 11.38)

(ANSA) - CITTÀ DI CASTELLO (PERUGIA), 14 MAG - "Oltre al comunicato stampa non diciamo niente, mi dispiace": così con l'ANSA l'ormai ex parroco, don Samuele Biondini, raggiunto nella casa dei suoi genitori a Lerchi, frazione di Città di Castello.
    Il religioso, uno dei due parroci della chieda di San Pio X che hanno lasciato il sacerdozio, rispondendo al citofono si è affacciato sul terrazzo di casa. Chiedendo però di non "essere ripreso e fotografato". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie