Tre persone denunciate per finte vendite online

Indagini della polizia a Orvieto

(ANSA) - ORVIETO (TERNI), 08 APR - Denunciati dalla polizia di Orvieto tre presunti truffatori accusati di aver raggirato, in episodi diversi tra loro, altrettanti cittadini del posto con finte vendite online.
    Identiche le modalità: le vittime, navigando su Internet, hanno notato un'inserzione riguardante un prodotto offerto ad un prezzo vantaggioso e hanno contattato il venditore. Dopo essersi accordati, hanno versato sul conto corrente loro indicato la somma pattuita. Una volta fatto il pagamento, i venditori non hanno però mantenuto fede a quanto concordato con l'acquirente e i prodotti - in un caso un computer, in un altro accessori per auto e nel terzo un carico di pellet - non sono mai arrivati a destinazione.
    Tutte e tre le vittime si sono quindi recate al commissariato di pubblica sicurezza di Orvieto per sporgere denuncia. Nel corso delle indagini, gli investigatori sono riusciti a identificare i tre presunti autori delle truffe: si tratta di cittadini italiani, residenti in altre regioni, che hanno già numerose segnalazioni a loro carico per analoghi reati. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie