• Coldiretti, con temperature sotto zero danni a frutta e ortaggi

Coldiretti, con temperature sotto zero danni a frutta e ortaggi

"Gli effetti saranno più visibili col passare dei giorni"

(ANSA) - PERUGIA, 08 APR - Dopo una nottata che ha visto scendere in diverse zone dell'Umbria le temperature per più ore sotto lo zero, anche a meno 7 gradi e con punte pure maggiori, è allarme nelle campagne: è quanto emerge dal monitoraggio della Coldiretti Umbria sugli effetti del maltempo sulle coltivazioni agricole, in particolare su frutta, viti e ortaggi.
    "Nonostante gli impianti antibrina - spiega Luca Fauri dell'azienda ortofrutticola Grazia di Città di Castello - si registrano seri danni ai nostri frutteti; se gli albicocchi erano già stati colpiti nelle scorse settimane, ora è toccato alle susine e alla fioritura delle pere e delle mele".
    Sulla stessa lunghezza d'onda Assunta Zandonai dell'azienda ortofrutticola Sett'Olmi di Ponte Pattoli. "Il freddo di stanotte - sottolinea - ha danneggiato peschi e ciliegi, ma pure le pere e in parte anche le mele, con i danni su queste ultime, su cui incide anche la varietà, che saranno più chiari nei prossimi giorni".
    Dal monitoraggio di Coldiretti risultano già forti ripercussioni, in certi territori come Montefalco, anche per le viti, in particolare per le varietà di uve precoci, con possibili cali di produzione importanti, così come nel Perugino per gli ortaggi fuori serra, come fave, carciofi, asparagi e piselli ma anche per le fragole.
    Gli effetti di questo freddo fuori stagione, che segue tra l'altro un periodo di piogge insufficienti - precisa Coldiretti - saranno comunque più visibili col passare dei giorni, quando continuerà il monitoraggio di una situazione che può nuocere anche alle api, così come alle piante ornamentali nei vivai e in generale alla produzione made in Umbria. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie