Umbria
  • Prendeva il reddito di cittadinanza, ma lavorava 'in nero'

Prendeva il reddito di cittadinanza, ma lavorava 'in nero'

Donna denunciata dai carabinieri a Gualdo Cattaneo

(ANSA) - PERUGIA, 13 MAR - Prendeva il reddito di cittadinanza, ma nel frattempo lavorava in nero in un'azienda: per questo motivo una donna di 35 anni è stata denunciata dai carabinieri di Gualdo Cattaneo in collaborazione con i colleghi del nucleo ispettorato del lavoro di Perugia, a conclusione di un'indagine.
    La donna, residente a Galdo Cattaneo - hanno riferito i militari - titolare di reddito di cittadinanza dal gennaio 2021, nello stesso periodo sarebbe stata impiegata in nero presso un'impresa del luogo.
    A seguito della verifica le è stata contestata l'indebita percezione della somma complessiva di 1.845 euro, mentre al titolare dell'attività in questione sono state comminate sanzioni amministrative per un totale di 3.466 euro, per l'omessa regolarizzazione della lavoratrice. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie